Freud-Spielrein - Giorgio Antonelli

Vai ai contenuti

Menu principale:

Psicobiblioteche > Psicoepistolari > Citazioni epistolari (Freud)

Sabima Spielrein a Freud (1909)
"/Jung/ arriva raggiante di gioia e mi racconta con profonda commozione di Gross e della grande conoscenza che ha acquisito (cioè per quanto riguarda la poligamia) e che ora non vuole più reprimere il suo sentimento verso di me."


Freud a Sabina Spielrein (8 giugno 1909)
"Il Dr. Jung è mio amico e collega; inoltre credo di conoscerlo e posso supporre che egli sarebbe incapace di comportarsi in modo leggero o indegno."
 
Torna ai contenuti | Torna al menu