Freud-Jelliffe - Giorgio Antonelli

Vai ai contenuti

Menu principale:

Psicobiblioteche > Psicoepistolari > Citazioni epistolari (Freud)

Jelliffe a Freud (21 maggio 1923)
"Sono ancora molto all'oscuro riguardo all'inconscio, non soltanto come concetto filsoofico, ma in particolar modo nella quotidiana pratica psicoanalitica."


Freud a Jelliffe (29 dicembre 1924)
Sono meravigliato del fatto che lei riesca a includere tutta la neuropatologia nel suo campo d'interesse e trovi ancora tempo per la nostra psicoanalisi:"
 
Torna ai contenuti | Torna al menu