Anacreonte - Giorgio Antonelli

Vai ai contenuti

Menu principale:

Poesie > Traduzioni



ai tuoi ginocchi mi getto
figlia bionda di Zeus
che uccidi cervi da lontano
Signora delle feroci, Artemis,
che ora sui gorghi di Leteo
certo giù guardi una città
di forti uomini e godi
non guardi cittadini
che non sanno abitare



(pubblicato in

 
Torna ai contenuti | Torna al menu