Inno omerico - Giorgio Antonelli

Vai ai contenuti

Menu principale:

Poesie > Traduzioni
dall'Inno omerico ad Artemide


Dove stava il silenzio
nei monti d'ombra
sulle vette di vento
scocca il godere
la tensione dell'arco
il dolore dell'arco
suona il terribile
trema l'alto la foresta
all'urlo animale
trema la terra il mare
i luoghi rivolgono
appare la forza
suona la strage
fino a esser sazia
alla gioia alla danza



(pubblicato in AL DI  LA' DELLA PSICOANALISI. OTTO RANK, Lithos, Roma, 2008)

 
Torna ai contenuti | Torna al menu