Ferenczi-Jones - Giorgio Antonelli

Vai ai contenuti

Menu principale:

Psicobiblioteche > Psicoepistolari > Citazioni epistolari (altri)


Jones a Ferenczi (7 agosto 1924):
"Temo veramente che /Otto Rank/ stia ripetendo la vicenda di Jung, e per le stesse nevrotiche ragioni. Nessuno può pensare che tu sia come lui da questo punto di vista, sebbene resti un enigma il fatto che abbiate scritto un libro insieme."



Ferenczi a Jones (18 agosto 1924):
"Hai assolutamente ragione nel dire che non mi si deve identificare con Rank quando si tratta di questioni scientifiche ... Spetterà a indagini ulteriori il compito di armonizzare l'idea di Rank /il trauma della nascita/ con la conoscenza psicoanalitica."

 
Torna ai contenuti | Torna al menu