Quaterni - Giorgio Antonelli

Vai ai contenuti

Menu principale:

Poesie
la morte dissempra
il sempre mio
e il sempre mio rovina
a dio o a dio


ridiventa il tutto
come l'immagine sognata
e sotto tutto terra
terra terra
 
Torna ai contenuti | Torna al menu